IL FISCHIO ALL’ORECCHIO La trenntenne milanese Lara Bianchi, ritrovatasi single e senza un lavoro, decide di trasferirsi e di ricominciare tutto in un piccolo centro di provincia. Qui inizia a lavorare come educatrice e conosce un gruppo di coetanee amiche sin dall’infanzia che, seppur diffidenti nei suoi confronti, decidono di accoglierla fra loro.Nello stesso periodo conosce lo psicologo Steven, e tra i due nascerà un’intesa sentimentale. Ma l’uomo è legato da un rapporto ambiguo con Lily, una delle ragazze del gruppo.Ben presto la nostra protagonista verrà coinvolta, suo malgrado, in una storia inquietante e tinta di giallo. Infatti attorno a Lily – o almeno a colei che tutti chiamano così – aleggia un fatto accaduto dieci anni prima che lei stessa riporterà a galla destabilizzando l’intera cittadina.Lara avrà un ruolo dirompente. Costringerà se stessa e tutto il gruppo a fare i conti con i demoni del passato. Accompagnerà tutti lungo un percorso di rinascita e di consapevolezza che farà trovare ad ognuno la propria strada.Se ami i romanzi sui generis, questo ti apparirà irresistibile e non ti lascerà indifferente. Ti ritroverai immerso in una storia nella quale il passato ed il presente, intrecciandosi, muoveranno i ragazzi verso la scoperta dell’amore per se stessi e della vera essenza. Non la classica storia romantica e non un giallo come tanti, ma una sorta di “manuale d’Amore” che ti insegnerà il potere dell’autostima.

No Previous Post
Next Post

SOPHIA MARCHESE FUORI CON “FACCI CASO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *